Perché ho scelto Elena Toffoloni come digital coach

Ho conosciuto Elena, Eby, durante uno dei corsi di Pilates che tenevo a Milano.
Da subito costante ed entusiasta è una di quelle allieve che ti danno soddisfazione e che non puoi non prendere a cuore.

Mamma/pallavolista e pure imprenditrice insomma una bomba di energia.

Come si dice? Chi si assomiglia si piglia.
Ho deciso di affidare a lei le cure digitali sia di ica-do che le mie come danzaterapeuta e couselor perché ho sempre visto una luce particolare nei suoi occhi quando le raccontavo del lavoro e dei progetti.

Le caratteristiche che la contraddistinguono sono sicuramente l'amore e la cura che mette nel lavoro ma quello che più mi piace sono la testardaggine che combacia con la determinazione e scorgere nei suoi occhi sempre un pizzico di voglia di realizzare i sogni.