Per Noi, come la danza, la musica e l'arte possono aiutarci a conoscere noi stessi.

20130819-104402.jpg

Il 13 ottobre, in anteprima, verrà presentato presso Milano Danze, via Franchi Maggi 102 Rozzano, uno spettacolo tutto nuovo, che vedrà coinvolti diversi artisti, tutto sotto l'attenta direzione di Federica Varone.

Uno spettacolo e un'esperienza: l'occasione di scoprire e conoscere un progetto nato per promuovere il concetto del benessere globale, di mente, corpo ed emozioni, attraverso momenti di performance artistica in alternanza con pillole di neuroscienze del benessere. Un matrimonio felice tra creatività e conoscenza, che rispecchia esattamente la natura della collaborazione che ha dato vita al progetto. "Per Noi" é infatti il titolo della presentazione-show di un Progetto più ampio nato dalla collaborazione ormai quasi decennale di Federica Varone, artedanzaterapeuta ed Erica Francesca Poli, medico psichiatra e psicoterapeuta. Dopo anni di studio condiviso e collaborazione, Federica ed Erica creano Ica-do, con lo scopo di dare alle persone la possibilità di conoscere attraverso il giusto mix tra scienza, psicologia, allenamento fisico e arte, le tecniche dello" star bene". Il titolo Per Noi non è a caso: benessere significa infatti prima di tutto ricordare di prenderci cura di noi stessi e dedicare una parte del nostro tempo e della nostra consapevolezza alla prima persona con la quale stare bene è fondamentale per tutto il resto della nostra vita e cioè noi stessi. Con il progetto ICA-DO si impara il benessere a 360 gradi attraverso la fusione creativa di tecniche espressive quali la danza e l'arte terapia con le ultime scoperte delle neuroscienze in fatto di crescita personale ed equilibrio psicofisico. Scienza e arte, filosofie antiche del benessere e medicina oggi finalmente si fondono e questo è ciò che verrà messo in scena per gli occhi, le orecchie, la mente e l'anima in Per Noi. Introdotti dalle parole di Erica Poli, che racconterà con la consueta capacità di rendere leggere e divertenti le nozioni apparentemente difficili delle neuroscienze e della psicologia, si susseguiranno momenti di performance artistica sotto la guida senpre brillante di Federica Varone. Parlando di mente e corpo, di medicina delle emozioni, musica e arte si vedranno comparire sul palco piccoli e grandi artisti che daranno movimento e voce alla teoria. Infine, Per Noi è ancora qualcosa di più: sarà anche l'occasione di aiutare l'Ass. Giovanna per il Madagascar. E anche questo sarà un momento per noi, perché forse non lo sapete, ma fare del bene fa bene soprattutto a chi lo fa, e non solo allo spirito come molti forse intuiscono, anche al corpo, lo dicono le neuroscienze,che mostrano come la fisiologia di chi fa una "buona azione" cambi in meglio sotto tutti i parametri, dalla pressione al metabolismo. Per Noi, benessere in arte, a 360 gradi. Vi aspettiamo!

20130819-104300.jpg

20130819-104331.jpg